Informazioni base per il cliente

Lendix si impegna a comunicare in modo trasparente e facilmente comprensibile con l’obiettivo di soddisfare l’esigenza di chiarezza sia delle imprese, che attraversano un delicato percorso come quello della richiesta di credito, che degli investitori che mettono a disposizione i propri risparmi a sostegno dell’economia reale.

In questa sezione troverai tutte le informazioni relative a:

  • i rischi legati all’adesione a una piattaforma di finanziamento partecipativa
  • una serie di definizioni e avvertenze riguardanti la natura della piattaforma e i nostri partner
  • il nostro processo di selezione delle imprese e le commissioni applicate in caso di conclusione del contratto

Rischi

*PRESTARE DENARO ALLE IMPRESE COMPORTA UN RISCHIO DI PERDITA DEL CAPITALE E RICHIEDE L'IMMOBILIZZAZIONE DEI TUOI RISPARMI.

Nonostante Lendix possa contare su un team di analisti esperti appositamente dedicato allo studio  dei progetti proposti dalle imprese, investire in una piattaforma di finanziamento partecipativo presenterà sempre dei profili di rischio. Il crowdlending è una forma di investimento rischioso per sua natura e questo è il motivo per cui sulla piattaforma ricordiamo costantemente agli investitori che prestare denaro alle imprese comporta il rischio di perdita del capitale e richiede l’immobilizzazione dei risparmi.

Questo rischio può presentarsi in situazioni differenti e a diversi livelli: il rischio di perdita totale o parziale del capitale investito, il rischio di non ottenere il rendimento previsto e il rischio di perdita di liquidità dell’investimento. Di conseguenza, ti preghiamo di ricordare che, indipendentemente dalla classificazione del rischio assegnata al singolo progetto, esiste sempre un rischio di perdita del capitale.

Lendix è… / Lendix non è…

Lendix è:

  • una piattaforma di finanziamento on-line (conosciuta in inglese come crowdlending) che consente alle imprese di ottenere direttamente finanziamenti da investitori privati e istituzionali senza ricorrere al sistema bancario tradizionale.
  • Lendix si occupa di un’unica attività: finanziare le piccole e medie imprese.

Lendix NON è:

  • una società di servizi di investimento
  • un istituto di credito

Lendix NON aderisce a:

  • Nessun Fondo di Garanzia degli Investimenti
  • Nessun Fondo di Garanzia dei Depositi

Chi supervisiona i progetti?

 I progetti vengono analizzati esclusivamente dal team Lendix di Analisi Credito. I nostri analisti sono professionisti di consolidata esperienza nel settore finanziario e creditizio.

Istituto di pagamento

Lendix è agente dell'istituto di pagamento Lemon Way, registrato con il numero 201706162 presso REGAFI. Lemon Way è registrato in Francia presso ACPR con il numero di licenza 16568.

Commissioni

Lendix non addebitata alcuna commissione agli investitori. I nostri principali costi vengono corrisposti dalle imprese clienti. Di seguito le varie categorie di commissioni:

  • Commissioni di apertura: commissione 3% a seconda della durata del prestito, della capacità di rimborso e della situazione finanziaria della società *. L'importo complessivo di tutti i contratti di finanziamento, al netto delle spese e delle commissioni stabilite, verrà trasferito sul conto bancario indicato dall’impresa Cliente di Lendix.
  • Commissioni di gestione: La commissione per la gestione dei flussi finanziari è pari a 1/12% dell'importo restante dovuto e viene addebitata con cadenza mensile. Tale commissione copre i costi legati al trattamento dei diversi flussi finanziari (prelievo delle scadenze dal conto bancario dell'impresa e ripartizione dell'importo tra i vari investitori, pro quota in base all'importo investito). La commissione viene prelevata direttamente dalle scadenze mensili.
  • Rimborso anticipato: 4% del capitale residuo ammortizzato in anticipo inclusi gli interessi maturati alla fine della mensilità in cui è stato fatto il rimborso anticipato.
  • Pagamenti ritardati: 1,5% al ​​mese per ciascuna delle rate mensili non pagate. Se uno qualsiasi dei pagamenti da effettuare da parte dell’impresa non viene effettuato alla scadenza, l’importo in sospeso viene considerato capitalizzato al tasso di interesse che decorre dal terzo (3 °) giorno successivo al mancato pagamento. Gli interessi di mora calcolati sulla somma non versata sono pari al 1,5%. Questi interessi matureranno giornalmente e dovranno essere pagati con cadenza mensile sulla base di un (1) anno di trecento sessanta cinque (365) giorni. L'interesse maturerà fino alla data di pagamento, considerando ogni giorno del mese solare in cui viene effettuato il pagamento.
  • Rinegoziazione dei termini del contratto: commissione unica pari a 400 €. Esigibile all’atto della formalizzazione dei nuovi termini contrattuali.
  • Recupero: 10% sul debito residuo, comprensivo del capitale e degli interessi maturati con un minimo di 45€ a prestito. Qualsiasi importo dovuto dalla società alla scadenza maturerà oltre al pagamento del corrispondente interesse per il ritardo a favore dell'investitore, una commissione per il recupero pari al 10% degli importi dovuti, con un minimo di quarantacinque (45) euro più IVA. La commissione per il recupero verrà utilizzata per coprire le spese sostenute dal Gestore della Piattaforma nel processo di recupero degli importi dovuti. Questa commissione non sarà rimborsabile dal terzo (3°) giorno lavorativo successivo alla constatazione, da parte del gestore della piattaforma, del mancato pagamento che avvierà la procedura di recupero. La commissione sarà applicabile anche nel caso in cui il prestito venga rinegoziato dopo la constatazione di un mancato pagamento.

*L’interesse per l’impresa Cliente di Lendix viene assegnato sulla base del rischio (A, B o C) da un minimo del 4% a un massimo del 9,90%.

Processo per la stipula del contratto

Nel ruolo di intermediario per la concessione di finanziamenti alle imprese, Lendix renderà disponibili agli investitori e alle imprese due tipi di contratto:

  • Tra ciascun Investitore, l’Impresa e la stessa Piattaforma in qualità di intermediario e gestore dei fondi che vengono raccolti per suo tramite. L’investitore potrà trovare il contratto relativo al progetto che ha deciso di finanziare accedendo alla sezione “Portafoglio” del proprio conto Lendix. Qui potrà selezionare i progetti sui quali ha già investito o accedere alla sezione “Movimenti” e selezionare “Investimenti” o “Tutti gli Investimenti” dal menù a tendina. Per ciascun progetto nel quale si è investito sarà possibile scaricare la relativa documentazione contrattuale cliccando il bottone “Scarica il Contratto di Finanziamento”.
  • Tra l’Impresa e la Piattaforma che gestisce il processo di finanziamento.

Per quanto riguarda la procedura di recupero (dettagliata nel contratto di prestito), Lendix Italia agisce in qualità di agente incaricato della raccolta nel caso di inadempienza da parte dell’Impresa cliente di Lendix per qualunque importo dovuto in base a quanto previsto contrattualmente (procedure giudiziarie e extragiudiziarie, a seconda dei casi).